Corporate social responsability

L’azienda è impegnata dal 2012 in un grande progetto di Corporate Social Responsability, in Africa, in Burundi, dove ha realizzato tra il 2012 e 2014 il progetto 100 Fontane Fantini for Africa, e ha partecipato successivamente alla costruzione di una scuola per 500 bambini a Buterere completata nel 2021. Fantini ha finanziato, inoltre, sul proprio territorio, il progetto S.A.I.L.I.N.G. per il monitoraggio delle acque nel comprensorio dei Laghi Maggiore e d’Orta realizzato con il CNR di Verbania.

Filo conduttore di entrambi i progetti è l’acqua, elemento che è alla base dell’attività produttiva dell’azienda. Un bene così prezioso che talvolta diamo per scontato, ma che in molti paesi del mondo è di difficile accessibilità, una risorsa preziosa che dobbiamo salvaguardare ovunque, perché non è un bene infinito del nostro pianeta.

100 fontane for Africa
100 fontane for Africa Burundi 2012
Progetto S.A.I.L.I.N.G.
Progetto S.A.I.L.I.N.G. Lago D'orta
Quote icon
Sta crescendo sempre più la sensibilità individuale e collettiva sui temi sociali: la corporate social responsability è certamente un tema molto attuale. credo che non solo come persone, ma anche come aziende si debba oggi investire in questa direzione. lo sento, per me e per fantini, come una sorta di obbligo etico e morale.
Daniela Fantini
Alt text

La “responsabilita’ sociale di impresa” e’ un’attitudine che, sull’esempio di Adriano Olivetti, ha caratterizzato le storiche imprese italiane e oggi ha assunto una nuova rilevanza etica e sociale.

Deriva dalla filantropia, ma sempre più la Corporate Social Responsibility è diventata un orientamento strategico delle imprese volto ad assumere un comportamento socialmente responsabile davanti all’opinione pubblica. Nei mercati evoluti dalle aziende ci si aspetta, infatti, una partecipazione attiva alle dinamiche sociali e un impegno etico concreto.