Progetto Sailing

Il progetto scientifico-fotografico S.A.I.L.I.N.G. è il primo esperimento europeo di monitoraggio costante delle acque del Lago Maggiore e del Lago d’Orta. È stato realizzato nel 2014 e 2015.

S.A.I.L.I.N.G. (acronimo di Sensor-based Assessment on In Lake processes and water quality  scientific Investigation and Growing environmental awareness) è stato realizzato grazie al protocollo di intesa tra l’Istituto CNR di Verbania, il fotografo-skipper Walter Zerla e Fantini. Il progetto ha permesso la raccolta di dati e parametri vari dell’acqua in tempo reale quali la temperatura, il pH, la conducibilità elettrica e l’ossigeno disciolto, con un dettaglio e una estensione spazio-temporale mai prima di allora sperimentati a livello europeo.

Alt text
Quote icon
Monitorare la qualità dell’ acqua, farla conoscere aiuta a sensibilizzare maggiormente le persone e a comprendere la necessità di salvaguardarla come un bene prezioso.
Daniela Fantini
-00:00

Il progetto ha avuto come strumento la barca a vela Caipirinha-Fantini trasformata in laboratorio galleggiante al servizio del CNR, Istituto per lo Studio degli Ecosistemi di Verbania, e il duplice scopo scientifico e fotografico. In navigazione per tutto il 2014 sul Lago Maggiore e nel corso del 2015 sul Lago d’Orta, la barca  ha svolto un’attività di monitoraggio scientifico basata sull’utilizzo di speciali sensori, adatti per attività in acqua a lungo termine, per la misura di parametri limnologici ad elevata frequenza spazio-temporale, posizionati sulla chiglia della Caipirinha-Fantini per permettere una raccolta dati in tempo reale ed in modo continuativo grazie ad un collegamento via radio ai laboratori del CNR.

La ricerca fotografica, effettuata in un ambiente naturale straordinario, attraverso lo studio dell’immagine prodotta da mezzi innovativi, come gli ultraleggeri droni telecomandati, le fotocamere più moderne o le telecamere ultrasensibili, ha prodotto una documentazione visiva dei Laghi in tutte le stagioni, nelle varie condizioni metereologiche e di luce come mai prima era stata realizzata.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle novità di Fantini